IMU 2015

ALIQUOTE IMU

L'Amministrazione Comunale con delibera c.c. n° 15 del 5/09/2014 ha approvato  le aliquote IMU nelle seguenti misure:
ABITAZIONE PRINCIPALE CAT. A/1- A/8 - A/9 E SUE PERTINENZE quest'ultime in misura di una per ogni categoria catastale C/2 - C/6 - C/7: 0,40 per cento (4 per mille)
.
DETRAZIONE

Abitazione principale /1- A/8 - A/9 e sue pertinenze: la detrazione è pari ad euro 200,00, fino a concorrenza del suo ammontare , rapportata al periodo dell’anno durante il quale si protrae tale destinazione. Se l’unità immobiliare è adibita ad abitazione principale da più soggetti passivi, la detrazione spetta a ciascuno di essi proporzionalmente alla quota per la quale la destinazione medesima si protrae.

.
ALTRI IMMOBILI ED AREE FABBRICABILI: 0,82 per cento (8,2 per mille)
Il versamento deve essere effettuato utilizzando il modello F24. I codici del tributo IMU da indicare sono i seguenti:

ABITAZIONE PRINCIPALE CODICE 3912

ALTRI FABBRICATI   CODICE 3918

AREE EDIFICABILI    CODICE 3916
 
CODICE ENTE DEL COMUNE DI SAN SEBASTIANO CURONE E'    I150
.

VERSAMENTI:
Il versamento IMU dovrà essere effettuato in due rate:
- acconto 16/06/2015
- saldo 16/12/2015

.

 

La delibera di approvazione del regolamento IMU e dell'aliquota sono consultabili nell'area servizi.

.

CALCOLO IMU
http://www.amministrazionicomunali.net/imu/calcolo_imu.php?comune=sansebastianocurone
 

TASI 2015
 

CHI DEVE PAGARE LA TASI:
I possessori o detentori, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell'Imposta Municipale propria (IMU), ad eccezzione, in ogni caso, dei terreni agricoli. In caso di pluralità di possessori o detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria. Nel caso in cui l'immobile sia occupato da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale sull'unità immobiliare, quest'ultimo e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria. L'occupante versa la TASI nella misura del
30% ed il titolare del diritto reale sull'unità immobiliare versa la restante parte nella misura del 70%. Se la detenzione non supera sei mesi nel corso dello stesso anno solare la TASI è dovuta solo dal titolare del diritto reale. In caso di locazione finanziaria la TASI è dovuta dal locatario a decorrere dalla data della stipula del contratto. 
 
.

ALIQUOTE TASI:
L'Amministrazione Comunale con delibera c.c. n° 16 del 5/09/2014 ha approvato l'aliquota TASI nella misura del 2 per mille per tutte le unità immobiliari ivi compresa l'abitazione principale e le sue pertinenze.

.

BASE IMPONIBILE:
La base imponibile per i fabbricati iscritti a catasto si ottiene rivalutando la rendita catastale del 5 per cento ed il valore ottenuto moltiplicato per i coefficienti previsti dalla legge.
Per le aree edificabili la base imponibile è data dal valore venale in comune commercio desunto dalla tabella dei valori a mq.

.

VERSAMENTI:
Il versamento TASI dovrà essere effettuato in due rate:
- acconto 16/06/2015
- saldo 16/12/2015

.

COME SI EFFETTUA IL VERSAMENTO DEL TRIBUTO TASI:
Il versamento deve esere effettuato utilizzando il modello F24. Il codice catastle del Comune di San Sebastiano Curone da indicare sui modelli di pagamento è: I150
I codici del tributo TASI da indicare sono i seguenti:
 

 
ABITAZIONE PRINCIPALE: CODICE 3958
 ALTRI FABBRICATI: CODICE 3961
AREE EDIFICABILI: CODICE 3960
 
 La delibera di approvazione del regolamento TASI e dell'aliquota sono consultabili nell'area servizi. 

.

Segue link per il calcolo della TASI.
http://www.amministrazionicomunali.net/tasi/calcolo_tasi.php?comune=sansebastianocurone


Per il versamento IMU-TASI utilizzare il seguente link: http://www.amministrazionicomunali.net/imutasi/calcolo_imu_tasi.php?comune=sansebastianocurone

 

INFORMAZIONI IMU-TASI E TASI

.

I cittadini possono rivolgersi agli uffici comunali per chiedere informazioni dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al sabato al numero di telefono 0131/786205 oppure inviando una mail all'indirizzo: sansebastianonline@libero.it

 

 

 

TARI

La TARI (Tassa sui rifiuti) dovuta per l'anno 2015, sulla base delle tariffe approvate con deliberazione c.c n° 14 del 30/07/2015, dovrà essere pagata nelle seguenti scadenze:
- 1° rata: 31/08/2015;
- 2° rata: 31/10/2015;


CHI DEVE PAGARE
Sono tenuti al pagamento tutti coloro che possiedono, occupano o detengono, a qualsiasi titolo, locali e aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono escluse dalla tassazione, ad eccezione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili e le aree comui condominiali che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

COME PAGARE
Il tributo deve essere pagato in banca/posta attraverso modelli F24 allegati alla comunicazione che il Comune invierà già precompilati ai contribuenti.
La delibera di approvazione del regolamento TARI e la delibera di approvazione delle aliquote è consultabile all'area servizi

 

.


Documenti allegati:

Documento Adobe PDF    Decreto Ministro Economia e finanze (2.13 Mb)
Documento Adobe PDF    Delibera TARI n° 14 del 30/07/2015 (387.18 Kb)
Documento Adobe PDF    Deliberazione e Regolamento Addizionale IRPEF (232.87 Kb)
Documento Microsoft Excel ('97-2003)    Tabella Excel Comuni (2.63 Mb)